dice il tuareg

NESSUNO UOMO DOPO AVER CONOSCIUTO IL DESERTO PUÒ RESTARE LO STESSO. PORTERÀ INCISA PER SEMPRE DENTRO DI SÉ L'IMPRONTA DEL DESERTO. IL PIÙ PROFONDO DEI SUOI DESIDERI È QUELLO DI RITORNARVI.

Vado a realizzare, in questa epoca cosi' permeata di materialismo,un'impresa romantica, che possa essere di esempio alla gioventu'.

I miei cammelli ,la notte e il deserto
mi conoscono bene;
la spada,la lancia la carta e la penna
mi sono ugualmente familiari.

PERCHÉ TI MERAVIGLIA TANTO SE VIAGGIANDO TI SEI ANNOIATO? PORTANDOTI DIETRO TE STESSO HAI FINITO COL VIAGGIARE PROPRIO CON QUELL'INDIVIDUO DAL QUALE VOLEVI FUGGIRE.

È L'ATTESA IN SE' CHE SPOGLIA LE DESTINAZIONI A CUI SIAMO DIRETTI DI PARTE DELLA LORO AUTENTICITÀ?

Cio ' che meno si usa , meno si usura, cio' che i hanno insegnato i sudanesi e gli algerini.

Iscriviti alla Newsletter!