default_mobilelogo

iran rosy

Partenze 14 novembre 2018

Programma

1 giorno: partenza per Tehran. Arrivo all`aeroporto internazionale di Tehran formalità d’ingresso, trasferimento in albergo e pernottamento.

2 giorno: Tehran- Kerman

Dopo la colazione visita dei Musei: Museo Archeologico, Palazzo Golestan, Museo dei gioielli e Bazar

Trasferimento in aeroporto Mehrabad per il volo interno Thr/Krm delle ore 18:20. Arrivo incontro con la guida e trasferimento in Hotel.

3 giorno: Kerman - Shahdad (Kavir Lut)

Dopo la colazione, partenza con I fuoristrada per la cittadina di Mahan, si visita Mausoleo di grande Sufi del 1300, Sha-Nemat-Olah-Vali, è stato progettato nel 1600 sotto ordine del Re dei Safavidi, Shah Abbas I il grande, un complesso architettonico fatto di 7 giardini, in seguito si visita il Giardino del principe Mahan della dinastia di Ghajaro 1800, si prosegue per la cittadella Rayen, uno dei grandi complessi di architettura della terra cruda del periodo preislamico. Si continua verso il deserto Lut, si vedranno le località di Neibit, Golbaf, sorgente di acqua calda di Giushan arrivo a Shahdat. Pernottamento nel campo con tende.

4 giorno: Shahdad (Kavir Lut)

Giornata dedicata al deserto con la visita ai Kalut con le formazioni rocciose che si ergono fuori della sabbia simili a castelli. Si continua la visita in una zona con colline a forma di uovo dal nome Tappeh Topmorgh, arrivando a vedere il letto di un fiume salato. Poi si ripartira` per arrivare a visitare il punto più caldo della terra: Ghandum-Berian (grano arrostito) dove non c`è nessuna forma di vita. Pernottamento nelle tende.

5 giorn : Shahdad - Yazd (Kavir Lut)

La mattina presto, dopo la colazione, partenza per Kerman. Proseguimento con il minibus per visitare Kerman: il vecchio Bazar del 1600 e la Hammam museo del governatore Ganj-Alikhan. Nel pomeriggio partenza per Yazd.

Pernottamento nell`antico Caravanserraglio di Zein-od-Din.

6 giorno: Yazd

Visita del centro storico di Yazd, la Moschea Jame`, il Tempio del fuoco e leTorri del silenzio, il complesso Amir Chaghmaq, la Moschea del Venerdi e il bazaar . YAZD fu visitata nel 1272 da Marco Polo, che la descrisse splendente di moschee ed è il vaticano dei seguaci del culto di Zarathustra. Pernottamento all`Hotel.

7 giorno: Yazd - Farah zad (Dasht-e Kavir)

Dopo la colazione partenza alla volta del villaggio di Farah-Zad, l`ultimo insediamento rurale verde in Dasht-e Kavir. Qui vivono pochissimi famiglie, si visita il Carvanseraglio di Robat-e-Poshte-Badam, che è stato sempre il punto di riferimento dei caravanieri. Si prosegue con il sito storico del complesso rurale di Bayasie. E` un punto d`incontro di tre grandi regioni: il Khorasan del sud, Isfahan, e Yazd. Arrivo a Farah-zad, Cena tipica -locale. Pernottamento in una piacevole ‘’casa tradizionale”.

8 giorno: Farah zad (Dasht-e Kavir)

Colazione ed escursione nel deserto. Si visita il villaggio di Mesr (che significa Egitto). Questo nome deriva dal suo fondatore, un pastore dal nome Yusef o Giuseppe che si compara alla storia del profeta Yusef e il Faraone, episodio della bibbia.

Qui ci sono i canali di acqua sotteranei (i Ghanat) a due piani con una profondita di 50 mt. uno sull`altro per diversi chilometri di lunghezza. Le colline sono suggestive e fatte di dune di sabbia. Si mangiano dei gustosissimi piatti tipici. Si prosegue la visita di piccoli e interessanti villaggi come Arusan, Kure-gaz, Amir-Abad. Ritorno, cena e pernottamento in casa locale.

9 giorno: Farahzad – Isfahan

Prima colazione e partenza per Isfahan, si attraversa ancora il deserto, per arrivare ad un`altra gemma del Dasht-e Kavir, Anarak Si visita la fortificazione. Il nucleo rurale è fatto con un`architettura particolare, bio-climatica. E` stato costruito con materiali di Terra, paglia e legno, sfruttando l`uso dell`energia solare per cuocere i mattoni, come quella di Ciupanan. Proseguendo il viaggio, si visita NaeinSi visita il centro storico, la moschea Jame` del X sec., il vecchio Bazar, il museo di etnologia , che e` situato in una casa caratteristica rinascimentale. Pranzo a Naein, Arrivo ad Isfahan pernottamento in albergo.

10 giorno: Isfahan

L’intera giornata è dedicata alla visita della città, centro dell`arte, dei tappeti, della ceramica, l`ambiente della letteratura e dei romanzi. Qui è stato ambientato il film Le mille e una notte di Pier Paolo Pasolini.

Si visiteranno: i vecchi ponti sul fiume Zayande-rud, la piazza Imam, o Naghsh-e-Jahan “immagine del mondo” come l`aveva definita lo scià Abbas il Grande, la Moschea del Venerdì, il Bazar e la Moschea di Sheikh-Lotf-Olah.

Pernottamento in hotel.

11 giorno: Isfahan - Shiraz

Dopo la colazione partenza per Shiraz,e visita al villaggio di Izad-Khast, in un grande vallone fertile fu costruito con la terra cruda nel periodo preislamico, si visitano un caravanseraglio e un piccolo ponte del 1600. Proseguendo il viaggio si visita sito archeologico di Pasargade dove Ciro il grande volle la sua capitale. Pochi i monumenti rimasti: importante l`austera Tomba di Ciro.

Arrivo a Shiraz cena e pernottamento in albergo.

12 giorno: Shiraz  

Shiraz città raffinata e colta, all’epoca del suo maggior splendore era soprannominata “Città del sapere”, Città delle rose, “Città dell’amore”, “Città dei giardini”, era sinonimo di cultura, usignoli, poesia e vino. In mattinata partenza per Persepolis, Capitale culturale, fondata da Dario il Grande nel 524 a.C. per celebrare il 21 marzo la festa del capodanno Persiano, il Nouruz Proseguimento con la visita di Naghsh-e- Rostam, la necropoli. Rientro a Shiraz e visite: Mausoleo del poeta Hafez e giardino di Narengestan e Bazaar Vakil. In tarda serata visita al Mausoleo di Shah-Cheragh o della Santa luce, santuario molto importante per la religione mussulmana. Cena e pernottamento in Hotel

13 giorno: Shiraz - Italia

Trasferimento in aeroporto per il volo internazionale.

Quota individuale di partecipazione in doppia:

base 12 pax: € 2.290.-

base 15 pax: € 2.120.-

supplemento singola: € 150.-

La quota include:

Hotel con Colazione:

  • (TEHRAN:Hotel Kimia Pars 3*(1 notte) – KERMAN:Grand Inn 4*(1 notte) – SHAHDAD: Tenda + Cena (2 notti) – YAZD: Hotel Laleh 3*top
  • (2 notti) - FARAHZAD: Casa locale (2 notti) - ISFAHAN: Hotel Tourist 3* (2 notti) – SHIRAZ: Hotel Parseh 4* (2 notti) o similari.
  • Midelbus con autista.
  • Volo interno Tehran/Kerman
  • Trasferimenti dall`Aeroporto/Hotel e viceversa.
  • Guida per tutto il viaggio di lingua Italiana.
  • Ingressi ai Musei e i siti Archeologici.
  • 2 gg di Fuoristrada (Shahdad – Farahzad)
  • Il servizio di mini bar nei tragitti.
  • Richiesta del numero di referenza per il visto.
  • Accompagnatrice esperta dall’Italia.

La quota non include:

 

·         Visto (attualmente €  60).

·         Voli internazionali

·         Mance

·         Assicurazione

 

·         Extra di carattere personale e quanto non indicato in “La quota include”.

Abbiamo lasciato i voli a parte: prima si prenota maggiori saranno le possibilità di ottenere buone tariffe.